Devi sviluppare un sito B2B? Ecco 10 utili consigli

 Stai pensando di rinnovare il sito B2B della tua azienda? Assicurati di fare gli step giusti!

1. Pianificazione e digital strategy

Per realizzare un sito B2B che funzioni = generi leads commerciali, è fondamentale pianificare prima la strategia da seguire. La Web Marketing Agency che sceglierai dovrà studiare il tuo business, i tuoi obiettivi, i tuoi processi di vendita e il modo in cui il tuo sito porterà maggiori risultati. È quindi fondamentale lavorare con un partner esperto di strategie di marketing e non solo di sviluppo.

2. Content strategy

Creare una strategia di contenuti efficace, che risponda alle esigenze del tuo target e che raggiunga i tuoi obiettivi di marketing, è un elemento fondamentale nella costruzione del tuo nuovo sito.

Una buona content strategy  definisce per chi, cosa, quando e perché viene creato il contenuto. Ecco come procedere:

  • sviluppa il profilo dei tuoi potenziali clienti (persona)
  • definisci i contenuti (fornisci le giuste informazioni per i tuoi utenti)
  • pianifica l’azione
  • verifica l’efficacia dei contenuti scelti

3. Messaggi chiave e copywriting

La creazione di slogan, headline, messaggi chiave e la scrittura dei testi sono alla base  di un sito B2B che catturi l’attenzione dell’utente. Per questo avere un aiuto professionale è molto importante per riuscire a comunicare efficacemente con il proprio pubblico.

4. Design personalizzato e funzionale

Il web design è molto importante. Infatti i visitatori si faranno un’idea del tuo sito (e della tua azienda) in circa 50 millesimi di secondo – un battito di ciglia.
Il sito è l’immagine della tua azienda online e rappresenta chi sei e cosa offri, quindi è fondamentale investire in un design professionale e creativo.

Chiaramente un design di successo va ben oltre l’aspetto visivo accattivante. Si tratta di creare un’esperienza utente positiva che influenzerà fruizione, navigazione, coinvolgimento e conversione.

5. Design Responsive

Costruire un sito dal design responsive, che funzioni perfettamente su tutti i dispositivi, è oggi indispensabile. Si tratta di un’investimento necessario per assicurare un’esperienza utente coerente e ottimizzata su tutti i dispositivi.

6. Blog

Come elemento fondamentale del Content Marketing, avere un blog alimenta la SEO, promuove il social media marketing, porta traffico al sito e stimola la generazione di lead.

Scrivi contenuti interessanti e integra il tuo blog nel design e nella navigazione del sito, promuovendolo in diverse sezioni.

7. Lead generation

Il blog porterà i visitatori sul tuo sito, ma una volta lì, è necessaria una strategia di lead generation che li porti alla conversione.

Comincia offrendo contenuti premium come whitepapers, eBook, calcolatori del ROI, abbonamenti al blog e consulenze gratuite. Per la lead generation online l’offerta di contenuti premium ha un valore percepito rilevante, e porta il visitatore a lasciare in cambio i propri dati.

Per promuovere i contenuti premium crea call-to-action che portino a landing page ottimizzate per convertire efficacemente i visitatori in lead.

8. CMS personalizzato

Per avere un sito realmente marketing-focused è meglio implementarlo con un CMS personalizzato.

Cerca quindi un’agenzia che realizzi siti su misura, con design di front-end e interfaccia di back-end customizzati, per permetterti di aggiornare e controllare testi e immagini in modo facile, veloce ed esattamente come vuoi tu.

9. SEO e ottimizzazione dei contenuti

La SEO è molto cambiata negli ultimi anni e la creazione di contenuti di qualità per gli utenti è sempre più importante. Seguire una buona strategia SEO è fondamentale, sopratutto per quanto riguardo lo sviluppo. Non ottimizzare il tuo nuovo sito potrebbe avere effetti negativi sull’attuale posizionamento e sul volume del traffico.

È essenziale che la tua agenzia applichi una strategia SEO e che ottimizzi il sito per tutti i fattori on-page. Assicurati anche che il testo, i titoli delle pagine e le meta description siano ottimizzate per le giuste keyword, scelte in fase di pianificazione.

10. Marketing automation e CRM

Se vuoi realizzare un sito B2B che generi new business (lead generation), è importante affiancargli un software di Marketing automation e di un CRM.

La Marketing automation e il CRM ti aiutano ad ottimizzare gli investimenti fatti e forniscono diversi strumenti di marketing online come gestione di liste e campagne email automatizzate. Attraverso l’analisi dei leads è possibile individuarne gli interessi, analizzarne i comportamenti e la predisposizione all’acquisto, permettendo di incrementare le possibilità di vendita con una comunicazione più mirata e rilevante.

Certamente ci sono altri elementi importanti per il successo di un nuovo sito web, ma questi 10 step stanno alla base della costruzione di un sito web B2B che sia focalizzato sulla generazione di lead e finalizzato allo sviluppo del business.

 

Autore: Pietro Marilli

Pietro Marilli è CEO, Web Marketing Manager e Web project Manager presso www.cdweb.it web agency di Milano